30 gennaio 2008

RIDURRE I COSTI DEL NAVEBUS SI PUO'

NAVEBUS : RIDURRE I COSTI DEL RIFORNIMENTO




Motonave "Celestina" impegnata nel rifornimento di gasolio.

Un altro punto a favore di uno spostamento dell'attracco del Navebus presso Calata Vignoso, in zona Darsena: la ridotta distanza che separa tale molo dal punto di rifornimento del gasolio.



Posizione del punto di rifornimento rispetto a Calata Vignoso, zona indicata da Peglimobile come possibile nuovo attracco del Navebus.

Attualmente, infatti, attraccando a Calata Falcone e Borsellino (presso l'Acquario), la motonave Celestina è costretta a percorrere a vuoto oltre 900 metri che, nell'arco dell'anno, diventano molti di più.



Il percorso di oltre 900 metri che separa l'attuale attracco dal punto di rifornimento.

L'avvicinamento al punto di rifornimento non sarebbe solo utile ad una riduzione dei costi (ottenuta senza pesare sull'utenza) ma anche alla riduzione dell'inquinamento atmosferico nel Porto Antico.

E' vero infatti che "Celestina" contribuisce a eliminare moltissime auto e scooter dalle strade di Genova, ma certamente non si può affermare che sia priva di emissioni nocive.

Nel futuro, quindi, l'adozione di un'imbarcazione che sia - diciamo così - "Euro 4" e la riduzione del percorso per il rifornimento potrebbero portare ad un contenimento dei costi e alla riduzione dell'inquinamento.


3 commenti:

emanuela ha detto...

Ciao Andrea, volevo segnalarti che ti ho fatto il link sul mio blog:
www.pegli.genova.it
Complimenti!

Anonimo ha detto...

Perché non chiediamo che NaveBus si fermi la notte a Prà e non al Porto Antico ? Si potrebbero in questo modo eliminare due viaggi praticamente vuoti: il primo del mattino dal Porto Antico e l'ultimo della sera da Pegli. MI sembra che sarebbe un bel risparmio senza danneggiare eccessivamente l'utenza.

Remo

Anonimo ha detto...

Se abitassi a pegli lo predenrei di sicuro il battello!! è una grande idea ... se resa comoda per i cittadini!
Ciao Andre..
sono Mike